Persone con Mobilità Ridotta

Servizi PMR

Persone con Mobilità Ridotta

La Compagnia, in conformità a quanto prescritto dal Decreto Legislativo 28/01 e dal Decreto Legislativo n.52/05, stabilisce che per le unità soggette a tali norme, vengano nominate una o più persone dell'equipaggio dedicate ai passeggeri particolarmente bisognosi di assistenza, persone a mobilità ridotta, al fine di comunicare loro tutte le informazioni sui servizi e sull'assistenza a loro disposizione e nella forma più adatta per le persone ipovedenti.

Pertanto il nostro personale di bordo e di biglietteria è stato appositamente istruito a fornire, ove richiesto, la necessaria assistenza alle PMR.
A bordo delle nostre navi, ad eccezione di Adeona, Aldebaran, Isola di San Pietro e Fauno (per le quali non è consentito l'imbarco delle PMR con sedie a rotelle), sono stati realizzati ascensori e locali igienici dedicati ed inoltre dispongono di aree di parcheggio in garage, riservate alle auto dei passeggeri su sedia a rotelle.

Più in generale, per le PMR sono state individuate e create aree e poltrone riservate nelle sale di accoglienza passeggeri.
Il passeggero che ha necessità di una sistemazione adeguata e/o di assistenza per l'imbarco perché è su sedia a rotelle, avanzerà la sua richiesta di assistenza presso la biglietteria di scalo, che indicherà gli orari in cui è prevista la nave dotata di ascensore.

Tale richiesta può anche essere effettuata in anticipo rispetto al giorno della partenza effettiva, attraverso una richiesta mezzo mail a:
booking.napoli@caremar.it, booking.pozzuoli@caremar.it o booking.sorrento@caremar.it.

La biglietteria, verificata la necessità di assistenza debitamente comprovata da apposita decretazione, provvederà a rilasciare apposito biglietto a tariffa ridotta, nonché gratuità per l'accompagnatore, notificando al personale di bordo la presenza della persona PMR.

Il passeggero in possesso di autovettura dovrà esibire le frecce di stazionamento di emergenza così potrà accedere a bordo in via preferenziale e con l'assistenza del personale in banchina e a bordo.

La PMR verrà assistita dal personale di bordo:
 - nelle operazioni di imbarco/sbarco;
 - nel deposito/recupero del bagaglio;
 - nel raggiungimento del posto designato alle PMR;
 - nel raggiungimento ai servizi igienici ove ne facesse richiesta al personale di bordo;
 - nelle operazioni di emergenza.

Qualora la PMR sia assistita da un proprio accompagnatore, questi potrà richiedere di prestare la necessaria assistenza in porto, in navigazione nonché per l'imbarco e lo sbarco.

Motonave Naiade

Motonave Naiade
Motonave Naiade
Motonave Naiade
CONDIVIDI